Cultura ed eventi

Borgo più bello d’Italia, il riconoscimento a Summonte

SUMMONTEAppuntamento sabato 13 gennaio 2018 a Summonte, con la cerimonia ufficiale di consegna della bandiera de “I borghi più belli d’Italia”. Il calore dell’ospitalità del piccolo borgo del Partenio, il profumo dei sapori e delle delizie culinarie dell’Irpinia, l’incontro dibattito e il concerto nella Chiesa Madre di San Nicola di Bari decreteranno l’ingresso ufficiale di Summonte nella classifica. Il paese irpino rientra a pieno titolo tra “Uno dei Borghi più belli d’Italia”.

A fare da padrone di casa sarà il sindaco Pasquale Giuditta, da sempre attento promotore del Comune da lui guidato e dell’intero Partenio. Il Presidente del Club Fiorello Primi illustrerà i traguardi raggiunti e prospetterà le ambizioni per il prossimo futuro. Tanti gli ospiti e le istituzioni che prenderanno parte all’iniziativa capace di attirare l’attenzione della popolazione ma soprattutto capace di accendere i riflettori mediatici sulla preziosa azione di promozione del territorio svolta dall’Amministrazione comunale di Summonte che, con lavoro e dedizione, è riuscita a far parte del club dei  “Borghi più belli d’Italia”.

Questa iniziativa vedrà la partecipazione di numerosi relatori che si ritroveranno prima nella Sala Consiliare e poi apprezzeranno il grazioso borgo. La manifestazione dal titolo “Il futuro dei borghi: tra storia, natura, cultura e tradizioni” sarà l’occasione per parlare di una forma di turismo che sta interessando sempre più anche gli stranieri che scelgono proprio queste meraviglie storiche per le loro vacanze e viaggi. Con la sua maestosa torre angioina, il museo civico di interesse regionale, il tiglio secolare, la chiesa madre San Nicola di Bari e il Percorso Naturalistico Summonte-Campo San Giovanni, il caratteristico borgo del Partenio è tutto da scoprire e da vivere. È possibile scoprire il borgo di Summonte, anche attraverso il sito internet.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button