Cronaca

Borgo Ferrovia, stazione dell’intera Area Vasta

AVELLINO. Il sì del Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica) all’elettrificazione del tratto ferroviario Salerno – Avellino – Benevento è definitivo. Ugo Tomasone, assessore all’Urbanistica e alla Mobilità sostenibile, precisa, con chiarezza, che Borgo Ferrovia sarà la stazione dell’intera Area Vasta. Si tratta di una grande svolta. Un progetto che porterà il Comune di Avellino al centro di una determinante rete di collegamenti e Borgo Ferrovia sarà il fulcro dei traffici intorno ai quali ruoteranno tutti gli altri comuni. Secondo Pietro Mitrione, presidente dell’associazione “In Loco_Motivi”  – che da tempo si batte per la riqualificazione delle ferrovie irpine – nel giro di 5-10 anni, Avellino potrà uscire da quello che egli stesso definisce «il Medioevo ferroviario del capoluogo». Come riportato da Il Mattino, con la realizzazione di questo progetto, Borgo Ferrovia diventerà una zona di espansione e, finalmente, si porrà fine all’isolamento ferroviario che dura, ormai, da decenni.

 

Articolo a cura di Rosa Melillo

Articoli correlati

Back to top button