Borgo Ferrovia, approvato il Protocollo d’intesa tra Regione e comuni

Borgo Ferrovia

Borgo Ferrovia, il commissario, Giuseppe Priolo, ha approvato la delibera che sottoscrive il Protocollo d'intesa tra la Regione Campania e 25 comuni irpini

Borgo Ferrovia, approvato il Protocollo d’intesa tra Regione e comuni per la riqualificazione della stazione e la valorizzazione della linea Avellino-Rocchetta Sant’Antonio.

Borgo Ferrovia, approvato il Protocollo d’intesa tra Regione e comuni

Borgo Ferrovia, il commissario, Giuseppe Priolo, ha approvato la delibera che sottoscrive il Protocollo d’intesa tra la Regione Campania ed altri 25 comuni irpini.

Nei mesi scorsi infatti, dopo l’approvazione di uno studio di fattibilità per la riqualificazione urbana del quartiere, l’amministrazione aveva sviluppato un piano per la valorizzazione dei manufatti storici della sua stazione, dal nome estremamente evocativo, “Officine Irpine, la nuova stazione turistica Avellino-Rocchetta”.

Tre progetti

L’Officina ferroviaria diventerà “Officine irpine”, un nuovo edificio tutto dedicatao ai viaggiatori turistici con tanto di info point, biglietteria e punto ristoro.

L’area diacente ai binari, diventerà “Mondo treno”, uno concepito in collaborazione con il Museo di Pietrarsa, e dedicato all’installazione di ferrovie in miniatura per il piacere dei viaggiatori in transito.

Dove adesso c’è la vecchia cisterna, sorgerà un angolo chiamato “Tino” che ospiterà uno spazio dedicato alla degustazione dei prodotti locali.
 

La linea Avellino-Rocchetta Sant’Antonio

Il rilancio del treno storico Avellino-Rocchetta Sant’Antonio rientra in pieno è uno dei progetti più ambiziosi tra quelli approvati recentemente nell’ambito dei Progetti integrati.

I comuni coinvolti nel progetto, oltre ad Avellino, sono: Cairano, Castelfranci, San Mango sul Calore, Sant’Angelo dei Lombardi, Andretta, Conza della Campania, Montella, Morra De Sanctis, Nusco, Lapio, Lioni, Montemarano, Montemiletto, Luogosano, Paternopoli, Salza Irpina, Taurasi, Montefalcione Teora, Aquilonia, Bagnoli Irpino, Monteverde, Calitri,  Cassano, Castelvetere.

TAG