Cronaca

Biglietto anonimo trovato vicino al Tribunale di Avellino: un’intimidazione che fa paura

Avellino, due giorni fa è stato trovato un bigliettino anonimo nei bagni del bar Saint Tropez, in piazza d’Armi, che denunciava la presenza di una bomba all’interno del Tribunale di Avellino.

Una bomba nel Tribunale di Avellino

Il bigliettino annuncia l’esplosione di una bomba per mercoledì 25 settembre, giorno in cui si svolgeranno le udienze relative a inchieste della Dda e, soprattutto, un’udienza importante del processo per l’omicidio di Michele Tornatore, durante la qualepotrebbe essere emessa la sentenza definitiva.

Le ipotesi

Quella dell’intimidazione rimane la teoria più accreditata, ma l’allarme resta alto. La Questura di Avellino ha rafforzato i controlli della struttura, in vista della data indicata dal bigliettino.

Il biglietto

“C’è una bomba nel Tribunale, esploderà il 25 settembre. Trovatela”, questo il contenuto del biglietto che è stato ritrovato nel bagno del bar Saint Tropez, in Piazza d’Armi. Immediato l’arrivo sul posto degli uomini della Digos e della sezione Volanti della Polizia di Stato. Gli agenti hanno ispezionato i locali del Palazzo di Giustizia, ma non hanno trovato niente. Massima allerta.

 

Articoli correlati

Back to top button