Cronaca

Bomba al Centro per l’Impiego: scarcerati i due presunti autori

Arrestate lo scorso 8 luglio

Bomba al Centro per l’Impiego: scarcerati i due presunti autori. Oggi, 27 luglio, i giudici del tribunale del riesame hanno disposto la scarcerazione dei due presunti attentato, un 51enne e un 38enne, escludendo il reato di terrorismo e di eversione per i quali i due uomini, arrestati lo scorso 8 luglio, venivano accusati.

Bomba al Centro per l’Impiego, disposta la scarcerazione per i due presunti autori

Si dovrà, comunque, attendere la decisione della Procura ordinaria riguardo ai due indiziati, difesi dagli avvocati Nello Pizza, Gaetano Aufiero e Rolando Iorio.

Il caso

Come riporta “Avellino Today“, l’8 luglio 2021, il ROS unitamente al Comando Provinciale Carabinieri di Avellino ha eseguito 2 misure cautelari in carcere, emesse dal Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura Distrettuale Antimafia e Antiterrorismo, nei confronti di due indagati gravemente indiziati di aver fabbricato, portato in luogo pubblico e fatto esplodere, in concorso fra loro, per finalità di terrorismo e di eversione dell’ordine democratico, un ordigno artigianale di “importante potenziale esplosivo” che causava un significativo danneggiamento al portone blindato del Centro per l’Impiego di Avellino.

 

Articoli correlati

Back to top button