Cronaca

Bomba carta al negozio di animali: arrivano le condanne

AVELLINO. Avevano fatto esplodere la porta blindata di un negozio di animali con una bomba carta e oggi è arrivata la condanna.

Bomba carta al negozio di animali

L’episodio è avvenuto ad inizio febbraio 2016, al negozio di animali “Gli Amici di Zucchero” di via Saverio Marotta a Rione Valle nel capoluogo irpino.

Un forte boato e l’esplosione che aveva scardinato la saracinesca dell’esercizio commerciale e distrutto l’insegna.

Gli agenti, grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza, erano riusciti ad identificare i due responsabili, un 34enne e un 24enne di Monteforte Irpino.

I due erano stati quindi arrestati con le accuse di incendio doloso, minacce gravi e violazione della normativa delle armi.

Il movente era una rivalsa di natura lavorativa. 

I precedenti

Prima di far esplodere l’ordigno, i due uomini avevano anche appiccato un incendio alla saracinesca del negozio, bruciato l’auto della proprietaria e avvelenato i suoi cani.

La condanna

Il 34enne dovrà scontare la pena di nove anni di reclusione, mentre l’altro di cinque anni. Ora si passa in Appello.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto