Cronaca

Bomba ad Avellino, il 19 aprile la rimozione: oggi l’annuncio del sindaco Festa

Bomba della II Guerra Mondiale ad Avellino, il 19 aprile la rimozione: nella giornata di oggi il sindaco Festa darà l’annuncio ufficiale.

Bomba ad Avellino: la rimozione prevista per il 19 aprile

Dopo la riunione di ieri in Prefettura, con il prefetto Paola Spena, la Protezione civile e il viceprefetto Ines Giannini, finalmente è stata decisa una data: 19 aprile. Oggi il sindaco Festa darà la comunicazione ufficiale.

Lo sgombero

Le operazioni di evacuazione interesseranno circa 23mila persone, comprese in un’area di circa un kilometro di distanza dall’ordigno. I quartieri che verranno sgomberati sono: San Tommaso, Rione Mazzini, e contrada Quattrograne, oltre a buona parte del centro. Chiusi per l’occasione un hotel, 11 chiese, e 33 edifici pubblici, tra cui la Prefettura, la sede dei Vigili del fuoco e quella del Comune. La bomba sarà fatta brillare in una cava di Atripalda.

Articoli correlati

Back to top button