Cronaca

Avellino, bomba d’acqua a Forino: c’è un morto

Un morto per il maltempo in Irpinia, dove una bomba d’acqua si è abbattuta nel primo pomeriggio di giovedì 25 maggio sul territorio del comune di Forino, in particolar modo nella frazione Celzi dove si registrano forti allagamenti. Sul posto sono giunte le squadre della Protezione Civile locale e i Vigili del Fuoco. I danni che si cominciano a contare sarebbero ingenti.

Avellino, bomba d’acqua a Forino: una vittima

Secondo fonti della stessa Protezione Civile, inizialmente c’era una persona dispersa, un uomo trascinato dal fiume d’acqua mentre era a bordo della sua auto. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato e recuperato dai soccorritori. Si tratta di un 45enne originario di Contrada, impegnato in un castagneto.


bomba-acqua-forino-maltempo-avellino-oggi-25-maggio-disperso
Gli allagamenti a Forino

L’appello dei sindaci della zona

I sindaci dei comuni interessati dall’improvvisa ondata di maltempo stanno invitando i cittadini ad uscire di casa solo se necessario e a non raggiungere i piani bassi delle abitazioni.

La vittima

L’uomo che ha perso la vita si chiamava Michele Spagnuolo, 45enne originario di Contrada. L’uomo era intento a fare dei lavori in un fondo agricolo in una zona collinare, quando è rimasto schiacciato dalla sua autovettura.

“Siamo distrutti e raggelati da questa morte assurda. Era un giovane uomo volenteroso e un grande lavoratore. Un dolore immenso per il nostro paese”, ha dichiarato il sindaco di Contrada, Pasquale De Santis

Mostra di più

Redazione L'Occhio di Avellino

Redazione L'Occhio di Avellino: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio