Batterio killer, 34enne muore dopo l’intervento al cuore

Batterio killer

Batterio killer, muore a 34 anni, Gianluca Pellegrino, proprietario di un tabacchino che aveva contratto un batterioo dopo un'influenza mal curata

Batterio killer, il 34enne di Maddaloni, Gianluca Pellegrino, non ce l’ha fatta. Dopo aver subito un intervento al cuore nell’intento di eliminare un batterio maligno, venutogli a causa di un’influenza mal curata, è morto.

Batterio killer, l’intervento affrontato non ha aiutato il 34enne di Maddaloni

Il 34enne di Maddaloni, Gianluca Pellegrino, dopo aver contratto un batterio al cuore a causa di un’influenza mal curata, è morto in un ospedale di Napoli. Il ragazzo si era sottoposto ad un intervento al cuore per eliminare il problema, ma ciò non è servito a niente.

Gianluca Pellegrino

Gianluca Pellegrino, sposato con una ragazza partenopea e padre di due figli piccoli, si era trasferito nel capoluogo campano dove gestiva un tabacchino. Era molto conosciuto edBatterio killer apprezzato nella zona e non sono mancati nei confronti della famiglia messaggi di condoglianze per la tragica perdita.

TAG