Cultura ed eventi

Ballo delle debuttanti: la tradizione sbarca al “Pietro Colletta”

AVELLINO. I ragazzi del Convitto Nazionale “Pietro Colletta” di Avellino, oggi 31 maggio chiudono l’ anno scolastico nel recupero della tradizione del Ballo delle debuttanti.

Ballo delle debuttanti: la tradizione sbarca al “Pietro Colletta”

Sulla scorta del nobile ballo di corte austriaco, 58 ragazzi, che terminano i vari cicli di istruzione del noto istituto cittadino, balleranno,dopo una promenade, una serie di walzer sulle note di Strauss e Tchaikovsky,eseguite da un gruppo orchestrale di 23 archi,guidati dal maestro Roberto Maggio del  Conservatorio” Cimarosa”.

L’ iniziativa,fortemente voluta dalla Dirigente prof.ssa Brigliadoro, è stata curata nelle coreografie dalla prof.ssa Ilenia D’ Oria.

Ad arricchire la serata di suggestioni anche l’ Inno a Selene, già riuscito momento della Notte del Liceo Classico dello scorso gennaio.

Ai ragazzi va l’ augurio di sereni debutti sul palcoscenico della vita, in cui potranno distinguersi per formazione morale e culturale, da sempre  acquisita al Convitto Nazionale, nell’ambito di ottime relazioni educative. Appuntamento alle ore 20.00.

Il Comitato organizzativo dell’ evento è stato presieduto dall’ educatore Cesare Aldorasi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button