Bagnoli Irpino, impianto di depurazione non a norma: multa da 5mila euro

carnevale-sicuro-teora-sequestrate-bombolette

I Carabinieri hanno elevato una sanzione amministrativa di oltre 5mila euro nei confronti della società che gestisce l’impianto di depurazione

I Carabinieri della Stazione Forestale di Bagnoli Irpino, a seguito di controlli a tutela delle risorse idriche, hanno elevato una sanzione amministrativa di oltre 5mila euro nei confronti della società che gestisce l’impianto di depurazione delle acque reflue urbane del comune di Cassano Irpino.

Impianto di depurazione non a norma

I Carabinieri, congiuntamente ai tecnici dell’ARPAC di Avellino, appuravano che il registro di carico e scarico di rifiuti non pericolosi, non risultava correttamente compilato in violazione della normativa vigente.

 

TAG