Cronaca

Baby sitter ruba gioielli e rivende tutto al Compro Oro

PATERNOPOLI. All’esito di attività di indagine coordinate dai magistrati della Procura della Repubblica di Benevento, i Carabinieri della Stazione di Paternopoli, nel pomeriggio di ieri, hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare dell’obbligo di dimora, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Benevento, su richiesta della locale Procura, nei confronti di una 32enne del luogo per i reati di furto in abitazione.

I furti

L’indagine prende avvio da due denunce sporte da abitanti di Paternopoli, vittime di furti presso la propria abitazione, per un valore complessivo di svariate migliaia di euro.

La donna, A.G., abusando delle relazioni domestiche come baby-sitter, derubava le vittime di denaro contante e monili in oro, che successivamente cedeva in vendita ad un’attività commerciale locale “Compro Oro”.

Allo stato, sono in corso ulteriori attività finalizzate alla ricerca della provenienza di altri monili che la 32enne ha ceduto alla medesima attività commerciale.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button