Cultura ed eventi

Weekend di musica in Irpinia

AVELLINO. Musica, cultura ed eventi nella terra d’Irpinia. Locali e ristori sempre al passo con i tempi.

Ecco cosa fare nel weekend dal 9 all’11 marzo 2018.

 

Il venerdì è solo l’inizio

 

Ad Avellino è usanza prepararsi al fine settimana appena si chiudono i battenti del lavoro settimanale. I locali sono diversi e offrono opportunità varie ed effervescenti.

Il TILT  (tattoo bar events) – zona Parco Manganelli, offre non solo musica, i tre venerdì centrali di Marzo ha innescato le facce del clubbing spinto. Stasera per il popolo della notte bianco verde

: Underworld present – Tecno Culturae night.

Il locale più storico della città il BHB – zona Stadio Partenio, stasera ci delizierà con la tribute band dei Led Zeppelin, LeZplica, start ore 23.00 a seguire il Dj Set 80/90 di Anthony Chopin.

 

Il Sabato e la Domenica

 

Il Tilt apre le danze notturne del giorno più atteso della settimana con Davide Sharty Live a seguire Joe Clemente Dj. La Domenica ci si rilassa guardando un bel film di animazione con inizio proiezione alle ore 17.00.

Il BhB offre questo sabato una notte da paura, Nox Tenebrarum Vol II con due gruppi i Riot  e i Poemisia a seguire un dj set undergroud Metal 80/90 di Paolo Incinerator Musto. La domenica del Bhb è aperta a tutti con il RIF, dove ci si può esibire liberamente sia che suoniate o che cantiate.

Ma oltre il capoluogo ci si può intrattenere visitando o degustando dell’ottimo vino. A Tufo domenica 11, presso la cantina Di Marzo si potrà degustare con  l‘happy hour una delle più pregiate DOCG, Greco di Tufo DOCG 2016 Tre Bicchieri Gambero Rosso,Irpinia Aglianico DOC, Anni Venti Spumante Brut Greco di Tufo DOCG.  Il tutto accompagnato da prodotti tipici locaIi e una passeggiata guidata per le vie di Tufo.

A Taurasi domenica si festeggiano i 25 anni di uno dei più pregiati vini del sud. Antica Hirpinia  fu la cantina che produsse la prima bottiglia che si fregió di questa denominazione, come testimonia la fascetta di Stato, che contraddistingue tutti i vini DOC e DOCG. La fascetta n° AAA 000 0001 posta sul collo della bottiglia, ė ancora gelosamente custodita in cantina e appartiene al Taurasi DOCG 1992. Antica Hirpinia ha organizzato una giornata per festeggiare “Il Taurasi, con un Lunch Buffet a cura di Vino&Caffè di Taurasi con degustazione del Taurasi e del Rosato di Antica Hirpinia. Inoltre per allietare la degustazione andrà in scena “SHAKE!”,uno spettacolo di improvvisazione teatrale a cura di Coffee Brecht.

 

a cura di Elizabeth Iannone

 

 

Articoli correlati

Back to top button