Cronaca

Avellino, vendita abusiva di ramoscelli d’ulivo: sequestrate 200 confenzioni

Sequestrate ad Avellino 200 confenzioni di ramoscelli d’ulivo vendute abusivamente da tre persone in via Colombo: sono state punite con multe da 15mila euro ciascuno.

Sequestrati ramoscelli d’ulivo venduti abusivamente

La Guardia di Finanza di Avellino è intervenuta nel centro della città per sequestrare 200 confezioni di ramoscelli di ulivo vendute in maniera abusiva da tre persone.

L’operazione è stata messa a segno in via Colombo, dove tre 40enni della zona stavano vedendo senza permessi le composizioni floreali.

Le confezioni sono state sequestrate e ai tre uomini è stata imposta un multa pari a un totale di 15mila euro ciascuno per esercizio abusivo dell’attività.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button