Cronaca

Schiacciato da una trave, dramma sfiorato ad Avellino

Ieri mattina, un 47enne di Avellino è rimasto gravemente ferito mentre eseguiva lavori di demolizione di un piccolo rudere di sua proprietà a contrada Bagnoli. L’incidente si è verificato quando una trave, parte della muratura del rudere, si è staccata improvvisamente, travolgendo l’uomo e bloccandogli le gambe.

Avellino, schiacciato da una trave: dramma sfiorato

Le grida d’aiuto del 47enne hanno attirato l’attenzione dei suoi familiari, che sono accorsi immediatamente per soccorrerlo. Dopo averlo liberato dalla trave di metallo, hanno chiamato i sanitari del 118. L’uomo è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Moscati, dove è stato sottoposto alle prime cure e agli accertamenti diagnostici necessari. Attualmente, si trova ricoverato nel reparto di ortopedia, con traumi in diverse parti del corpo.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio