Cronaca

Avellino, sequestro di pellet non conforme

Sequestro di pellet non conforme da parte dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino: deferite tre persone

Sequestro di pellet non conforme da parte dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino: deferito in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica tre persone, indiziate per i reati di “Contraffazione di marchio”, “Commercio di prodotti con segni falsi” e “Ricettazione”.

Sequestro di pellet non conforme ad Avellino

I militari della Stazione Forestale di Avellino hanno verificato, in un supermercato di un comune della Valle del Sabato, la regolarità della vendita di pellet confezionato in sacchi plastificati del peso di 15 kg ciascuno. Dagli accertamenti è emerso che il prodotto confezionato riportava graficamente caratteristiche tecniche ed indicazioni informative ritenute dagli operanti difformi da quelle previste dallo schema di certificazione.

Il sequestro

I Carabinieri hanno quindi sottoposto a sequestro oltre 100 sacchetti pronti per la commercializzazione. Sono tuttora in corso le indagini rivolte alla ricostruzione della filiera commerciale di approvvigionamento del prodotto sequestrato.

Articoli correlati

Back to top button