Cronaca

Avellino, 16enne finisce in rete con degli scatti bollenti: due coetanee indagate

Continuano le indagini sul caso della 16enne dell’Avellinese finita in rete per degli scatti bollenti. La prossima settimana saranno ascoltate due amiche sedicenni. Entrambe risultano indagate. Le indagini in auge sono condotte dalla Procura della Repubblica, presso il Tribunale dei Minorenni di Napoli. Una parte delle investigazioni, invece, è stata delegata alla Squadra Mobile della Questura di Avellino.

Minorenne finisce in rete per foto hot

Le accuse sono molto gravi e parlano di diffamazione e divulgazione di materiale pornografico minorile.

L’episodio è uscito a galla in seguito alla confessione della ragazzina fatta ai genitori i quali hanno sporto denuncia. Al momento le indagini sono in fase avanzata. Già tre ragazzi sono stati ascoltati. Adesso toccherà anche a queste due coetanee.

Si esclude, al momento, la pista del ricatto.

Articoli correlati

Back to top button