Cronaca

Reddito di cittadinanza, al via i progetti per i percettori del sussidio al Comune di Avellino

Sono 4 i progetti approvati dall'Amministrazione Comunale

Reddito di cittadinanza, al via 4 progetti per i percettori del sussidio al Comune di Avellino: “Me ne prendo cura“, “Cuore verde”,Io ti do una mano“, “A scuola sicuri“. I cittadini che verranno convocati per partecipare ai progetti, lavoreranno dalle 8 alle 16 ore settimanali.

Avellino: al via i progetti per i percettori dei Reddito di Cittadinanza

A due anni dall’entrata in vigore della misura che prevede il sussidio per le persone prive di occupazione, e l’inserimento nel mondo del lavoro, il Comune di Avellino ha dato il via a 4 “Progetti utili alla collettività”.

I progetti

I progetti messi in campo del Comune saranno 4, due per la Tutela dei beni comuni “Me ne prendo cura” e “Cuore verde”, e due di carattere sociale, “Io ti do una mano” e “A scuola sicuri“.

Le ore di lavoro

I cittadini che verranno convocati per partecipare ai progetti, lavoreranno dalle 8 alle 16 ore settimanali, senza alcun compenso esterno da parte dell’Ente. Tali spese sono coperta dal fondo povertà del Piano operativo nazionale “Inclusione”. Referente designato per la supervisione è il funzionario del settore Servizi sociali, Maria De Rosa.

I compiti del cittadini

I percettori di Reddito svolgeranno mansioni di ogni genere, dal presidio degli ingressi delle scuole, alla cura del patrimonio, dalla manutenzione del verde, all’assistenza delle persone in difficoltà.

Articoli correlati

Back to top button