Cronaca

Avellino, ospedale contatta la famiglia dopo 9 anni dall’operazione: “Data fissata”

La madre della bambina che doveva operarsi ha chiarito la situazione. L'intervento si è svolto 9 anni fa e riuscì bene

Avellino, ospedale contatta la famiglia dopo 9 anni dall’operazione: “Data fissata”. A ricevere tale chiamata una famiglia di Pratola Serra, nell’Irpinia. A rendere noto il fatto l’emittente PrimaTivvù.

Ospedale contatta la famiglia dopo 9 anni dall’operazione

Una storia che ha dell’incredibile quella vissuta nelle ultime ore da una famiglia di Pratola Serra, nell’Avellinese.  “Siamo lieti di comunicarle che l’intervento da lei prenotato presso la nostra struttura ospedaliera è stato fissato” ha annunciato un sanitario dell’Ospedale Monaldi.

Un ritardo quasi decennale

Tuttavia l’intervento di cui si accennava nella telefonata è stato già eseguito, 9 anni fa, nella stessa struttura. La paziente in questione era una bambina di appena un anno nata con problematiche cardiache. La madre della bambina ha chiarito l’equivoco. L’intervento subito dalla figlia riuscì senza problemi.

Articoli correlati

Back to top button