Cronaca

Avellino, nuovo clan Partenio: acquisiti nuovi documenti

Ieri, gli investigatori hanno acquisito nuovi e ulteriori documenti che potrebbero aiutare a fare chiarezza nell’inchiesta sul Nuovo Clan Partenio.

Nuovo clan Partenio ad Avellino

La Guardia di Finanza di Napoli, in collaborazione con i carabinieri di Avellino, hanno raccolto alcuni documenti presso la cancelleria del settore esecuzioni immobiliari del tribunale sito nel capoluogo irpino.

Gli elementi raccolti andranno ad arricchire i già corposi faldoni dell’inchiesta condotta dai Pm della Dda di Napoli, Simona Rossi, Luigi Landolfi, Henry John Woodcock e Liliana Esposito.

Nel decreto di sequestro concernente i primi sedici indagati nell’inchiesta sul filone delle aste giudiziarie, i soldi si trovavano su oltre venti conti correnti aperti fra Poste e banche come l’Azimut Capitai Management, Banca Popolare del Mediterraneo e Unicredit.

 

Articoli correlati

Back to top button