Cronaca

Dolore ad Avellino, morto il maestro della musica Mario Cesa: si è spento a 81 anni

Festa annuncia la bandiera a mezz'asta a Palazzo di Città nel giorno dei funerali

Lutto ad Avellino, la comunità piange la scomparsa del suo più grande musicista, Mario Cesa. Si è spento all’età di 81 anni nella sua casa di San Tommaso. Nella Chiesa del quartiere sarà salutato per l’ultima volta questa mattina alle 9.30.

Avellino, morto il musicista Mario Cesa

Come riporta “Il Mattino“, Cesa, classe 1940, era conosciuto in tutto il mondo per le sue composizioni. Il sindaco Gianluca Festa annuncia la bandiera a mezz’asta a Palazzo di Città nel giorno dei funerali ed esprime il cordoglio personale e dell’amministrazione comunale per la dipartita di un talento superlativo, che ha portato Avellino nel mondo con le sue composizioni.

Il maestro Cesa ha scelto la via della sperimentazione, ma anche quella dello studio delle tradizioni della sua terra, dando lustro alla orgogliosa Irpinia e alla sua città. Un autentico genio, esempio e ispirazione per tanti che, grazie alle sue opere, resterà immortale”.

Il cordoglio del Conservatorio Domenico Cimarosa

Il cordoglio da parte de il Conservatorio Domenico Cimarosa, nelle persone del presidente Achille Mottola e del direttore Maria Gabriella Della Sala: “Grande animatore culturale e storico didatta del Conservatorio di Avellino, Mario Cesa è stato punto di riferimento per intere generazioni di musicisti. Fine compositore, le sue opere erano conosciute in tutto il mondo. Ma si era anche dedicato allo studio delle melodie popolari della sua terra. Artista luminoso, negli anni era riuscito a far diventare la rassegna internazionale d’orchestra Musica in Irpinia, uno degli appuntamenti più importanti della Campania”.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button