Cronaca

Paura da “Puro”, lite tra un cliente e il barista: spunta un coltello

Sul posto sono prontamente intervenuti i carabinieri e anche le volanti della Questura

Paura ad Avellino nella serata di ieri, sabato 27 agosto, in un noto locale irpino “Puro” in Corso Vittorio Emanuele, dove si è svolta una lite furiosa tra un cliente e barista: secondo una prima dinamica, spunta anche un coltello.

Avellino, lite tra un cliente e barista per una bevanda non gradita

Ancora un episodio di violenza in Irpinia: secondo una prima dinamica, si è insenata una furiosa lite in un noto locale situato in Corso Vittorio Emanuele tra il barista e il cliente. Quest’ultimo non dovrebbe aver gradito la bevanda servita dal dipendente e la rovescia sul bancone. Il rivale reagisce in malo modo gettando via il vassoio.

L’intervento dei carabinieri e polizia

Allertate le forze dell’ordine, sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia. Secondo quanto riferito, il barista avrebbe anche impugnato un coltello per autodifesa. Sono intervenuti i militari e il barista è stato denunciato mentre l’arma è stata posta sotto sequestro.

Rissa in pieno centro ad Avellino

Nella serata di ieri nel centro di Avellino è scoppiata una rissa. Sono state denunciate sei persone, una delle quali è finita in ospedale. Grave episodio di violenza registrato a Campetto Santa Rita ad Avellino.

Tre persone sono venute alle mani per motivi di viabilità con altrettante persone. Sul posto sono intervenute le volanti della Questura di Avellino che ha identificato tutte e sei le persone denunciandone. Tra queste una ha riportato la peggio con una prognosi di 30 giorni per lesioni a una spalla a seguito di caduta provocata da un pugno.

Articoli correlati

Back to top button