Cronaca

Avellino, ladri di caldaie beccati in pieno centro

AVELLINO. Arrestati questa notte in pieno centro ad Avellino, due ladri intenti a rubare caldaie. A diffondere la notizia la Sezione volanti della Questura di Avellino che ha svolto l’operazione sotto la guida del vicequestore Elio Iannuzzi.

I due uomini, già noti alle forze del’ordine sono stati sorpresi da un residente di Corso Vittorio Emanuele, mentre scappavano da un esercizio commerciale portando via due caldaie. L’uomo non ha esitato a contattare la polizia, una squadra della sezione volanti, già impegnata nella zona per i controlli di rito atti a contrastare i reati predatori, è giunta sul posto.

Dopo un breve inseguimento, il vicequestore Iannuzzi e i suoi uomini sono riusciti a bloccare i malviventi a bordo del loro veicolo in via De Conciliis. A bordo del furgone utilizzato per il furto sono state rinvenute 3 caldaie. Messi alle strette dagli agenti, i due hanno confessato il reato e ora sono in attesa di essere processati per direttissima.

In conferenza stampa questa mattina, il vicequestore Iannuzzi ha sottolineato l’importanza delle segnalazioni da parte dei civili cittadini che permettono alla polizia di intervenire in tempo utile per concludere con successo operazioni come quella di questa notte.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button