Cronaca

Avellino, grida di aver il coronavirus e fugge dal pronto soccorso: donna ritrovata nel salernitano

Avellino, grida di aver il coronavirus e fugge dal pronto soccorso: donna ritrovata nel salernitano. Si tratta di una 39enne affetta da problemi psichici.

Coronavirus, falso allarme: una donna semina il panico

Panico ad Avellino, dove questa mattina intorno alle ore 5 una donna si è presentata al pronto soccorso dell’ospedale Moscati gridando di aver il coronavirus. Poi è scappata ed è stata ritrovata qualche ora dopo nel salernitano, per la precisione a Mercato San Severino.

Come riporta “La Città”, si tratta di una 39enne di Cercola, comune della provincia di Napoli. È stato poi scoperto che la donna è affetta da problemi psichici. La donna è andata in escandescenza dopo aver avvertito alcuni sintomi influenzali lievi.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button