Cronaca

Avellino, gioco “bollente” finisce male: tappo incastrato nell’ano

Avellino, un gioco “bollente” non è finito nel migliore dei modi:  un 40enne del posto è stato trasporto in ospedale con un tappo, probabilmente di una bomboletta spray, incastrato nell’ano.

Tappo incastrato nell’ano: disavventura per un 40enne di Avellino

L’episodio è accaduto questa notte. È stata la donna che era in compagnia del malcapitato a chiamare i soccorsi.
Dopo aver prestato le prime cure, i medici hanno dovuto effettuare un intervento decisivo per liberare il 40enne.

Articoli correlati

Back to top button