Cronaca

Avellino, sciopero della fame e presidio del Municipio per gli ex parcheggiatori

AVELLINO. Una protesta pacifica, quella organizzata dagli ex parcheggiatori. Un gruppo di questi ha infatti indetto questa mattina lo sciopero della fame. Il motivo è che l’amministrazione Foti non ha tenuto fede a quanto promesso. Perciò hanno scelto di vivere alle intemperie alle porte del Municipio, a digiuno, finché non ci saranno novità sulla loro situazione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button