Avellino, esplosione al palazzo vescovile: tre feriti, bloccato un uomo

avellino-esplosione-palazzo-vescovile

Attimi di tensione nel pomeriggio di oggi a causa di un esplosione avvenuta al palazzo vescovile di Avellino. Almeno tre le persone ferite

Attimi di tensione nel pomeriggio di oggi a causa di un esplosione avvenuta al palazzo vescovile di Avellino. Almeno tre le persone ferite, tra cui il direttore della Caritas, Carlo Mele.

Esplosione al palazzo vescovile ad Avellino

Sul posto sono accorse volanti della polizia, ambulanze e vigili del fuoco: ci sarebbero almeno tre feriti, tra questi il direttore della Caritas Carlo Mele.

Tre bombolette di gas da camping sono state fatte esplodere da un disoccupato vicino al portone del palazzo vescovile di Avellino. L’uomo ha poi tentato di fuggire ma è stato bloccato da un agente della polizia municipale e da un passante.

TAG