Cronaca

Avellino, due ragazze aggredite nella zona della movida: la denuncia

Prima sono state minacciate e spintonate, poi sono scappati

Ieri sera, 13 luglio, due ragazze sono state aggredite ad Avellino nella zona della movida. Le due malcapitate sono state accerchiate, minacciate e spintonate da un gruppo di giovanissimi. Le vittime sono state aggredite in via Duomo, mentre rientravano a casa.

Ragazze aggredite nel centro di Avellino

Le due ragazze hanno denunciato l’aggressione subita ad Avellino la notte scorsa, mentre stavano rincasando attraversando via Duomo, nel centro storico della città. Sono riuscite a lanciare l’allarme con i telefonini, ma all’arrivo di una pattuglia della Polizia i giovani aggressori avevano fatto perdere le tracce.

I cittadini chiedono maggiori controlli

L’episodio è avvenuto nella zona destinata d’estate alla movida, con chiusura del traffico nell’intero centro storico ogni giorno dalle venti all’una di notte. I residenti chiedono al comune e alla Prefettura controlli più rigorosi sugli esercizi commerciali che vendono alcolici ai minorenni e di incrementare la presenza di forze dell’ordine e della polizia municipale nella zona.

Articoli correlati

Back to top button