Cronaca

Avellino, esposti del “corvo”: finanza in Comune

Avellino, indagine sugli esposti del corvo: blitz della Finanza al Comune per sentire i dirigenti rispetto alle numerosi rivelazioni

Avellino, indagine sugli esposti del corvo: blitz della Finanza al Comune per sentire i dirigenti rispetto alle numerosi rivelazioni emerse lo scorso 14 gennaio. Le Fiamme Gialle hanno ascoltato Gaetano D’Agostino, l’unico dirigente presente in Comune.

Avellino, finanza in Comune

Come riporta Il Mattino, sono 38 i provvedimenti dirigenziali adottati dal Comune di Avellino, tra l’ottobre e il dicembre 2020 e segnalati ed inviati a Procura della Repubblica, Corte dei Conti e Anac dal cosiddetto corvo che ha ipotizzato reati amministrativi molto pesanti:

  • mancato inserimento delle opere pubbliche nel Piano Triennale
  • distrazione di fondi
  • approvazione di progetti sprovvisti di tutti gli elaborati
  • affidamento di incarichi a persone non iscritte nella short list
  • mendaci dichiarazioni di verifica dei progetti

 

Articoli correlati

Back to top button