Cronaca

Ad Avellino troppi anziani morti per demenze e malattie del sistema nervoso | Il report sulla qualità della vita

Come si vive ad Avellino per bambini, ragazzi e anziani: le classifiche dal report de Il Sole 24 Ore. Negativa situazione dei bambini

Come si vive ad Avellino per bambini, ragazzianziani? Lo spiega un dettagliato e accurato report de Il Sole 24 Ore. Un report secondo cui Cagliari si distingue per essere una provincia a misura di bambino. Ravenna un luogo attraente per i giovani. Trento svetta per il benessere degli anziani. Tre province molto diverse “vincono” la sfida della Qualità della vita declinata per i tre target generazionali, in base agli indicatori statistici selezionati.

Come si vive ad Avellino per bambini, ragazzianziani: la classifica

Le tre classifiche generazionali tengono conto della vivibilità dei territorio per bambini, ragazzi e anziani. Gli indicatori sono stati selezionati per evidenziare particolari aspetti che influenzano la qualità della loro vita. Ad ogni parametro è stato poi assegnato un punteggio per ciascuna provincia da 0-1000. E la classifica finale è il risultato della media dei punteggi conseguiti.

Secondo questo report, la città di Avellino occupa la 94esima posizione in classifica con un punteggio di 329. Per quanto riguarda il tasso di fecondità, Salerno è 97esima in Italia. Si colloca invece al 40esimo posto della graduatoria relativa ai pediatri attivi ogni mille abitanti tra gli 0 ed i 14 anni.

La classifica finale

Dunque è Cagliari la città italiana in cui la qualità della vita è migliore per i bambini. La città sarda ha ottenuto un punteggio di 574,75. Seguono Prato (561,21), Udine (541,95), Ravenna e Ferrara con 536,76 e 533,17. Le ultime cinque in tal senso invece sono Salerno (318, 06), Catania (313, 77), Foggia (309, 61), Caserta (306, 63) e Napoli (305, 26).

Per quanto riguarda la qualità della vita per i ragazzi, la città migliore d’Italia è Trento, seguita da Rovigo, Cuneo, Ravenna e Belluno. In questo caso le peggiori sono Genova, Taranto, Pescara, Barletta e Roma. Infine arriviamo alla classifica per la qualità della vita degli anziani: qui trionfa Ravenna (635,01) davanti a Bologna, Bolzano, Parma e Milano. Le ultime cinque sono Palermo, Enna, Messina, Trapani ed Agrigento.

Le tre province capofila

Mentre si conferma il ritardo generale del Mezzogiorno che nelle tre graduatorie popola quasi sempre il fondo delle graduatorie (solo le province sarde sembrano smarcarsi per i bambini), è confrontando i singoli primati  che si scoprono le curiosità più interessanti.

Basta fare alcuni esempi sulle tre province capofila. Cagliari, ad esempio, primeggia per numero di pediatri attivi  e offre uno dei rapporti migliori tra retta dell’asilo nido e reddito medio dichiarato, offrendo il posto al 27% dei bambini da 0 a 3 anni. Ma scende al 71° posto (sul totale delle 107 province) per qualità della vita dei giovani e al 25° per gli anziani. Nella provincia però (come si vede a pagina 5) i residenti sotto i 10 anni sono diminuiti del 14% negli ultimi cinque anni, mentre è cresciuta (+11%) la popolazione anziana.

Ravenna e Trento, invece, sembrano unire diverse generazioni: entrambe, oltre ad essere le più attrattive per i giovani e per gli anziani, si piazzano nelle top ten anche delle altre due categorie. E negli ultimi cinque anni, in queste due province, la popolazione giovane, tra i 18 e i 35 anni, risulta in crescita, seppur lieve.

POS. PROVINCIA PUNTI
1 Cagliari 546,3
2 Udine 542,4
3 Oristano 517,5
4 Aosta 517,2
5 Gorizia 514,7
6 Ferrara 497,8
7 Cremona 491,7
8 Ravenna 487,3
9 Trento 481,8
10 Novara 478,1
11 Treviso 475,5
12 Bergamo 469,4
13 Padova 468,4
14 Ancona 467,9
15 Biella 466,4
16 Torino 464,8
17 Parma 463,6
18 Roma 463,1
19 Varese 457,3
20 Pordenone 457,0
21 Savona 456,6
22 Firenze 455,1
23 Reggio Emilia 453,2
24 Arezzo 452,5
25 Pisa 451,6
26 Lecco 449,2
27 Verona 448,5
28 Brescia 446,7
29 Siena 446,5
30 Bologna 441,8
31 Prato 440,3
32 Monza e Brianza 440,0
33 Trieste 439,5
34 Massa-Carrara 438,2
35 Grosseto 435,8
36 Modena 435,7
37 Lodi 432,3
38 Macerata 431,1
39 Vercelli 430,4
40 Vicenza 429,2
41 Chieti 428,1
42 Milano 427,6
43 Terni 423,5
44 Perugia 420,2
45 Nuoro 418,5
46 Belluno 417,8
47 Como 417,7
48 Campobasso 415,5
49 Sondrio 415,4
50 Forlì-Cesena 409,7
51 Bari 409,1
52 Rieti 408,0
53 Sud Sardegna 406,8
54 L’Aquila 405,0
55 Pesaro e Urbino 404,0
56 Bolzano 400,9
57 Ascoli Piceno 400,1
58 Verbano-Cusio-Ossola 399,3
59 Mantova 396,3
60 Pavia 395,2
61 Lecce 391,7
62 Ragusa 388,6
63 Sassari 388,5
64 Rovigo 388,3
65 Fermo 384,5
66 Enna 382,5
67 Asti 381,2
68 Venezia 379,5
69 La Spezia 379,3
70 Cuneo 378,8
71 Livorno 375,6
72 Alessandria 375,3
73 Teramo 373,3
74 Agrigento 369,2
75 Lucca 365,1
76 Trapani 364,8
77 Catanzaro 360,1
78 Barletta-Andria-Trani 355,9
79 Latina 355,3
80 Piacenza 352,7
81 Siracusa 352,6
82 Isernia 349,6
83 Messina 347,5
84 Brindisi 346,9
85 Palermo 343,8
86 Potenza 343,3
87 Taranto 340,0
88 Caltanissetta 337,8
89 Frosinone 335,7
90 Crotone 335,5
91 Rimini 335,2
92 Pistoia 332,7
93 Imperia 332,3
94 Avellino 329,0
95 Vibo Valentia 328,3
96 Benevento 327,9
97 Caserta 320,6
98 Viterbo 319,2
99 Genova 316,4
100 Napoli 313,3
101 Salerno 311,6
102 Matera 308,7
103 Reggio Calabria 308,2
104 Catania 306,8
105 Pescara 301,5
106 Cosenza 292,7
107 Foggia 290,0

La qualità della vita per i ragazzi

Per quanto riguarda la qualità della vita per i ragazzi, Avellino è 102esima in Italia, con un punteggio di 391,6. Positiva la situazione dell’imprenditorialità giovanile (14esima in Italia) ma pesa il quoziente di nunzialità. (quintultima in Italia).

POS. PROVINCIA PUNTI
1 Ravenna 604,7
2 Ferrara 590,9
3 Forlì-Cesena 578,7
4 Vercelli 573,8
5 Piacenza 570,2
6 Parma 552,8
7 Grosseto 550,7
8 Bologna 547,9
9 Trento 546,2
10 Prato 541,1
11 Belluno 537,3
12 Imperia 536,2
13 Gorizia 532,2
14 Trieste 531,4
15 Firenze 530,0
16 Sondrio 529,6
17 Cuneo 521,5
18 Savona 519,9
19 Bolzano 517,7
20 Brescia 514,0
21 Rieti 512,3
22 Cremona 510,2
23 Modena 509,5
24 Pordenone 509,4
25 Perugia 506,6
26 Rovigo 506,4
27 Verona 505,7
28 Lodi 501,3
29 Terni 501,2
30 Mantova 500,4
31 Nuoro 500,2
32 La Spezia 496,6
33 Massa-Carrara 496,5
34 Aosta 492,5
35 Alessandria 492,3
36 Venezia 491,5
37 Siena 490,7
38 Novara 489,0
39 Pistoia 483,0
40 Livorno 481,6
41 L’aquila 481,2
42 Fermo 479,8
43 Caserta 479,6
44 Bergamo 479,1
45 Asti 477,0
46 Biella 476,5
47 Macerata 476,0
48 Reggio Emilia 475,9
49 Matera 475,6
50 Udine 472,9
51 Padova 472,1
52 Catanzaro 471,4
53 Ancona 470,9
54 Enna 469,7
55 Ragusa 467,6
56 Viterbo 467,4
57 Latina 467,0
58 Vicenza 465,9
59 Verbano-Cusio-Ossola 465,9
60 Lucca 465,2
61 Caltanissetta 464,5
62 Salerno 463,6
63 Agrigento 462,9
64 Pisa 462,8
65 Lecco 462,5
66 Reggio Calabria 459,8
67 Benevento 458,0
68 Siracusa 457,9
69 Palermo 457,5
70 Ascoli Piceno 454,6
71 Cagliari 454,2
72 Chieti 454,1
73 Messina 453,5
74 Oristano 451,8
75 Treviso 449,7
76 Milano 447,2
77 Como 447,0
78 Vibo Valentia 446,4
79 Pesaro e Urbino 446,1
80 Monza e Brianza 444,6
81 Sassari 443,3
82 Teramo 442,7
83 Catania 440,5
84 Campobasso 437,8
85 Pavia 436,5
86 Torino 434,3
87 Pescara 431,4
88 Genova 431,1
89 Arezzo 430,7
90 Bari 428,7
91 Varese 424,3
92 Frosinone 423,6
93 Cosenza 422,9
94 Isernia 420,4
95 Brindisi 419,3
96 Trapani 418,7
97 Rimini 418,7
98 Crotone 413,8
99 Foggia 408,1
100 Lecce 402,0
101 Taranto 393,5
102 Avellino 391,6
103 Napoli 390,1
104 Potenza 389,1
105 Barletta-Andria-Trani 377,2
106 Roma 377,2
107 Sud Sardegna 372,2

La qualità della vita per gli anziani

Per quanto riguarda la qualità della vita per gli anziani, Avellino è 93esima in Italia, con un punteggio di 337,7. Positiva la situazione delle pensioni a basso importo (12esima in Italia) ma pesa la mortalità per demenze e malattie del sistema nervoso (penultimo posto).

POS. PROVINCIA PUNTI
1 Trento 624,3
2 Ravenna 566,3
3 Bolzano 548,8
4 Aosta 541,2
5 Bologna 527,6
6 Parma 506,4
7 Sondrio 502,2
8 Roma 498,4
9 Ancona 494,5
10 Milano 491,7
11 Nuoro 489,4
12 Gorizia 486,1
13 La Spezia 484,6
14 Padova 481,3
15 Sassari 479,5
16 Pordenone 479,4
17 Forlì-Cesena 477,3
18 Trieste 476,1
19 Modena 471,4
20 Firenze 470,6
21 Macerata 465,4
22 Belluno 464,7
23 Cremona 462,4
24 Prato 458,9
25 Cagliari 457,8
26 Genova 457,5
27 Venezia 453,5
28 Fermo 453,1
29 Como 451,5
30 Treviso 451,4
31 Ferrara 451,3
32 Arezzo 450,1
33 Perugia 446,5
34 Verona 443,9
35 Lodi 443,5
36 Lecco 443,4
37 Oristano 442,6
38 Udine 439,3
39 Monza e Brianza 438,2
40 L’aquila 437,7
41 Siena 437,0
42 Chieti 436,4
43 Terni 434,6
44 Novara 432,7
45 Vicenza 432,6
46 Piacenza 431,8
47 Grosseto 431,5
48 Cuneo 430,3
49 Torino 428,4
50 Brescia 426,2
51 Pisa 421,5
52 Catania 421,3
53 Reggio Emilia 421,1
54 Mantova 420,4
55 Varese 410,7
56 Pescara 409,4
57 Biella 408,8
58 Savona 407,8
59 Pavia 406,2
60 Sud Sardegna 405,1
61 Livorno 402,8
62 Pesaro e Urbino 401,6
63 Rieti 400,8
64 Bergamo 394,4
65 Alessandria 394,0
66 Asti 390,6
67 Rimini 386,7
68 Viterbo 385,2
69 Bari 384,8
70 Verbano-Cusio-Ossola 383,6
71 Napoli 380,5
72 Massa-Carrara 378,9
73 Isernia 378,8
74 Rovigo 378,8
75 Campobasso 378,3
76 Lucca 378,3
77 Barletta-Andria-Trani 372,4
78 Ascoli Piceno 370,8
79 Foggia 368,6
80 Pistoia 368,4
81 Catanzaro 366,9
82 Potenza 365,8
83 Ragusa 364,4
84 Vercelli 362,5
85 Matera 361,2
86 Teramo 360,2
87 Latina 359,8
88 Imperia 357,4
89 Frosinone 352,7
90 Siracusa 350,0
91 Lecce 339,1
92 Salerno 338,6
93 Avellino 337,7
94 Cosenza 333,0
95 Caltanissetta 329,8
96 Taranto 321,9
97 Brindisi 320,0
98 Benevento 313,8
99 Caserta 311,8
100 Crotone 309,0
101 Reggio Calabria 299,9
102 Enna 293,8
103 Palermo 293,7
104 Vibo Valentia 293,7
105 Messina 291,9
106 Trapani 281,0
107 Agrigento 270,8

">

Articoli correlati

Back to top button