Cronaca

Avellino, colonnine sosta fuori uso: scatta il parcheggio selvaggio

Il Comune non potrà procedere ad espletare una nuova gara di affidamento fino a quando non avrà approvato il Bilancio di previsione

Colonnine sosta ancora fuori servizio ad Avellino. Il disservizio causa non pochi disagi ai cittadini che, impossibilitati a pagare la sosta, si trovano disorientati e i vigili urbani sono costretti a chiudere un occhio sui parcheggi selvaggi.

Parcheggi a pagamento ad Avellino: colonnine fuori uso

Come era avvenuto tra marzo e maggio scorsi le segnalazioni per le macchine fuori uso nel capoluogo irpino iniziano a susseguirsi. A via De Renzi entrambi i parchimetri posti sulle due carreggiate erano fuori uso. Il contratto trimestrale con l’impresa Mac, che si occupa della manutenzione dei parchimetri, è scaduto e il Comune non potrà procedere ad espletare una nuova gara di affidamento fino a quando non avrà approvato il Bilancio di previsione.

In molti punti della città, dunque, si prospetta un settembre parking free. Con danno notevole per l’amministrazione e come da programma confusione totale tra gli automobilisti.

L’attacco dell’opposizione al sindaco Festa

Il primo a segnalare l’ennesimo cortocircuito nella gestione ordinaria del sistema della sosta in città è stato il capogruppo di Laboratorio Avellino, Nicola Giordano. Il consigliere di opposizione ha ricordato la scadenza del contratto con l’impresa della manutenzione ed ha sentenziato ironicamente: “Sosta gratis per tutti. Il Comune non ha effettuato la gara per la manutenzione e i parcometri sono di nuovo fuori servizio”.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button