Cronaca

Quindici telefonini nascosti in un pallone: la scoperta nel carcere di Avellino

Cellulari nascosti in un pallone per introdurli nel carcere di Avellino. La scoperta nel pomeriggio di ieri, martedì 29 settembre, quando ignoti hanno lanciato un pallone con ben 15 cellulari oltre il muro di cinta della casa circondariale del capoluogo irpino.

Avellino, cellulari nascosti nel pallone lanciato in carcere

La segnalazione arriva da Ciro Auricchio e Giuseppe Moretti del sindacato USPP. “Complimenti alla polizia penitenziaria dell’istituto di Avellino ma ribadiamo che si avverte sempre maggiormente la necessita’ di dotare la polizia penitenziaria di strumenti tecnologicamente avanzati con la relativa schermata degli istituti penitenziari per contrastare questo fenomeno dell’ingresso dei telefonini in carcere specie per i detenuti del circuito alta sicurezza che possono avere contatti con l’esterno” .

FOTO DI REPERTORIO

Articoli correlati

Back to top button