Avellino, cane precipita in un torrente: salvato dalle guardie ambientali

Nuova operazione di salvataggio per la Gadit di Avellino. Le guardie ambientali di Avellino, infatti , hanno salvato un cane precipitato in un torrente

Nuova operazione di salvataggio per la Gadit di Avellino. Le guardie ambientali di Avellino, infatti , hanno salvato un cane precipitato in un torrente.

Avellino, cane precipita in un torrente: salvato

La Gadit (Guardie Ambientali D’Italia) sez. di Avellino, ha concluso un’altra importante operazione di salvataggio e soccorso di un cane caduto in un deflusso di acqua.

Il Presidente della Gadit di Avellino e a comunicare questa nota stampa. Di fatto un Equipaggio della Gadit di Avellino impegnato questa mattina in un servizio di vigilanza ambientale in zona Monteforte Irpino.

Nel transitare presso la periferia di detto Comune, si sono imbattuti in un signore anziano che era agitato e chiedeva aiuto per il suo cane, che rincorrendo un animale selvatico, così sfuggendo al controllo da parte dello stesso, era caduto in un torrente per il deflusso delle acque abbastanza profondo e non riusciva ad uscirle più perché ferito ed impaurito.

Le Guardie Zoofile della Gadit prontamente hanno soccorso il povero animale tirandolo fuori, ma l’operazione si è resa difficile per lo stato di paura del cane che si agitava e per il dolore che gli provocavano le ferite. Il povero animale è stato imbragato sulla barella veterinaria che è in dotazione al veicolo della Gadit e trasportato urgentemente presso la Clinica del Veterinaria convenzionata con questa associazione per le cure del caso.

TAG