Cronaca

Avellino, la campagna vaccinale in farmacia non parte

Avellino, la campagna vaccinale in farmacia non parte dopo le dichiarazioni del presidente della Regione Vincenzo De Luca

Avellino, la campagna vaccinale in farmacia non parte: dopo le dichiarazioni del presidente della Regione Vincenzo De Luca, non saranno più somministrate in Campania dosi di vaccino a vettori virali, a nessuna fascia di età,

Avellino, niente vaccino nelle farmacie

Il presidente dell’Ordine dei farmacisti della provincia di Avellino parla della campagna vaccinale come di “un’avventura”.  “Saremmo dovuti partire già una settimana fa, ma in quell’occasione la piattaforma per gestire il ciclo vaccinale – dalla prenotazione alla convocazione – non era ancora pronta. L’Asl di Avellino aveva dunque assicurato che nel giro di altri 7 giorni tutto sarebbe stato risolto, fissando la nuova data di avvio a ieri mattina. Ma è arrivata la comunicazione del presidente della Regione che blocca la somministrazione dei vaccini a vettore virale, AstraZeneca e Johnson & Johnson, per tutte le fasce di età. Come noto, noi eravamo organizzati per fare il vaccino monodose prodotto da Johnson & Johnson”.


Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button