Cronaca

Avellino, bimba di 2 anni e mezzo esce dall’asilo e va in giro da sola

Paura ad Avellino dove una bimba di 2 anni e mezzo è uscita dalla sua classe della scuola dell’Infanzia, si è diretta verso il portone, poi ha varacato il cancello e s’incamminata lungo la strada principale, percorrendo circa 250 metri fino alla farmacia, dove è stata vista da un’amica della madre che l’ha bloccata.

Avellino, bimba si perde all’uscita di scuola

Come racconta Il Mattino, la donna ha avvertito la madre della bambina rassicurandola e raccontandole quanto accaduto. La madre ha detto all’amica di riportare la piccola laddove dovrebbe essere: alla scuola dell’Infanzia dove le maestre neppure si erano accorte che la bambina fosse uscita e che non era più in classe con gli altri compagni.

La difesa delle maestre

Le maestre si sono difese, hanno cercato di minimizzare l’accaduto, ma all’arrivo dei genitori della bambina e dei nonni è salita la tensione, la famiglia ha giustamente rinfrescato la memoria alle insegnanti ricordando loro cosa sarebbe potuto accadere: la bimba poteva essere investita da una vettura, cadere accidentalmente, finire nelle grinfie di qualche malintenzionato, poteva scomparire nel nulla.

Articoli correlati

Back to top button