Cronaca

Svaligia un’auto con un cacciavite modificato: arrestato ladro ad Avellino

Avellino, arrestato ladro d'auto con un cacciavite modificato: aveva appena forzato la portiera di un’utilitaria

Ladro di auto arrestato ad Avellino. Nel pomeriggio di ieri, domenica 2 gennaio, nel corso di un mirato servizio, i Carabinieri della Stazione di Avellino hanno arrestato in flagranza di reato un 52enne della provincia di Napoli, sorpreso a rubare in un’auto in sosta nel parcheggio del cimitero del capoluogo irpino.

Avellino, arrestato ladro d’auto

I militari, notato i movimenti sospetti dell’uomo, lo hanno subito bloccato e hanno scoperto che, con un giravite appositamente modificato, lo stesso aveva appena forzato la portiera di un’utilitaria e si era appropriato di un portafogli contenente circa 80 euro in contanti, i documenti della proprietaria dell’autovettura, residente ad Avellino, e una carta bancomat custodita insieme al relativo codice segreto.

L’arresto

Il 52enne è stato condotto in Caserma, dichiarato in arresto per “furto aggravato” e, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa di comparire nella mattinata odierna dinnanzi al Giudice per essere giudicato con rito direttissimo. L’attrezzo utilizzato per forzare la serratura è stato sottoposto a sequestro e la refurtiva restituita all’avente diritto.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button