Cronaca

Avella, rifiuti abbandonati nel vallone Castellone: indagano i carabinieri

Rifiuti abbandonati nel Vallone Castellone ad Avella. I carabinieri della stazione forestale di Monteforte Irpino hanno avviato un’indagine. Ecco i dettagli.

Avella, rifiuti abbandonati: scattano le indagini

Permane alta in Irpinia l’attenzione dei Carabinieri del Gruppo Forestale nella pianificazione ed attuazione dei servizi finalizzati all’accertamento di violazioni connesse alla tutela dell’ambiente e della salute pubblica e, in particolare, alla gestione illecita di rifiuti.
I Carabinieri della Stazione Forestale di Monteforte Irpino hanno avviato un’indagine a seguito del rinvenimento di pannelli di amianto e rifiuti vari abbandonati lungo le sponde dell’alveo del Vallone Castellone, in agro del Comune di Avella.
Sul posto è stato richiesto intervento di personale specializzato dell’ARPAC, per il prelievo di frammenti al fine di espletare successive analisi di laboratorio per la caratterizzazione.
Conseguentemente i Carabinieri hanno provveduto a delimitare l’area, interessando le competenti Autorità amministrative per la bonifica del sito e notiziando del reato la Procura della Repubblica di Avellino.
Sono in corso attività tese anche all’individuazione dei responsabili dell’illecito smaltimento di rifiuti.

Articoli correlati

Back to top button