Cronaca

Atto vandalico alla sede di “Comunità Accogliente”

MERCOGLIANO. Atto vandalico a Mercogliano nella sede di “Comunità Accogliente”. L’associazione di volontariato si è stabilita da fine ottobre nella mediateca comunale di via Matteotti a Mercogliano dove svolge lezioni di italiano e laboratori per richiedenti asilo.

Giovedì sera, al termine delle consuete attività che svolgono in sede ogni pomeriggio, i volontari si sono accorti della mancanza dell’insegna che già qualche giorno prima era stata ripiegata su se stessa e girata. Non è chiaro se si tratti di una bravata o un atto discriminatorio diretto a “Comunità Accogliente”, intanto i volontari hanno sporto regolare denuncia ai carabinieri affinché si possano individuare i responsabili del gesto e capirne il movente.

«La tabella sarà ricollocata ad horas al suo posto a spese dell’amministrazione – afferma il sindaco di Mercogliano Massimiliano Carullo al quotidiano il Mattino – come segno di continuità per quanto fatto da una città che ha accolto in provincia il più alto numero di migranti».

Articoli correlati

Back to top button