Cronaca

Atti sessuali su una minorenne, 58enne respinge le accuse

Minorenne costretta a subire atti sessuali: è stato arrestato un 58enne di Altavilla Irpina nella giornata del 20 gennaio da parte dei carabinieri, respinge le accuse. L’uomo è accusato di violenza sessuale aggravata.

Altavilla Irpina, minorenne costretta ad atti sessuali: respinge le accuse

I carabinieri hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 58enne di Altavilla Irpina in quanto gravemente indiziato, allo stato delle indagini, di violenza sessuale aggravata.

Secondo quanto emerso dalle indagini, avviate lo scorso ottobre, l’uomo avrebbe costretto una ragazza minorenne a subire atti sessuali.

Nella giornata di oggi l’indagato è stato sottoposto a interrogatorio di garanzia: ha respinto le accuse di violenza sessuale, dichiarando di non aver compiuto nessun abuso nei confronti della 17enne. Ha inoltre raccontato cosa è avvenuto nelle sere in cui ha soggiornato a casa degli amici di famiglia.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button