Cronaca

Atripalda piange Peppino Pennella, morto tragicamente a 71 anni

Atripalda piange il professor Peppino Pennella, morto tragicamente a 71 anni. Dirigente di Formez, intellettuale e artista. L’uomo stava facendo delle foto a Bacoli quando è caduto ed è rimasto schiacciato da una lastra di marmo.

Lutto ad Atripalda: è morto Peppino Pennella

Una tragedia che ha sconvolto l’intera comunità, un incidente fatale che ha interrotto la vita e l’opera di un grande intellettuale, che è morto mentre svolgeva il suo lavoro.

L’incidente

Il professore si trovava a Bacoli, per un servizio fotografico le cui immagini sarebbero state inserite poi nella sua ultima pubblicazione, ma qualcosa è andato storto. L’uomo si era arrampicato su un cancello, ma ha perso improvvisamente l’equilibrio ed è caduto a terra, trascinando con sè una pesante lastra di marmo, che lo ha schiacciato.

La morte

Il professor Pennella è morto dopo giorni di sofferenze, l’emorragia cerebrale e l’ematoma provocati dalla caduta non gli hanno lasciato scampo.

I funerali

I funerali si sono svolti ieri, a Napoli, nella Basilica di San Francesco di Paola. La salma è tornata poi ad Atripalda, dove è stata tumulata.

 

 

Articoli correlati

Back to top button