Cronaca

In giro con un coltello, 30enne nei guai ad Atripalda

Un ragazzo sorpreso a girare per Atripalda con un coltello. “Porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere”: è il reato di cui dovrà rispondere un 30enne di Atripalda, denunciato dai Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Avellino.

Atripalda, ragazzo in giro con un coltello

L’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, controllato all’interno di un esercizio pubblico del capoluogo irpino, all’esito di perquisizione è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, ben occultato da una fascia stretta attorno alla caviglia.

Opportunamente interpellato, non ha fornito ai militari operanti una valida giustificazione in merito a quanto rinvenuto. Il coltello è stato sottoposto a sequestro e il trentenne deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali. È responsabile della redazione centrale del network giornalistico L'Occhio.

Articoli correlati

Back to top button