Cronaca

Lutto ad Atripalda, è morto l’avvocato Arturo Iaione: aveva 79 anni

Atripalda perde un pezzo della sua storia politica. È morto l'avvocato Arturo Iaione, leader provinciale del Partito Socialdemocratico

Atripalda perde un pezzo della sua storia politica. È morto l’avvocato Arturo Iaione, leader provinciale del Partito Socialdemocratico prima e del Psi dopo. Aveva 79 anni. Il suo cuore ha smesso di battere nella giornata di ieri, 12 marzo.

Atripalda, morto l’avvocato Arturo Iaione

Avvocato amministrativista, giudice di commissione tributaria a Salerno, esponente politico provinciale e nazionale, negli ’80 e ’90 era stato il leader del Partito Socialdemocratico, di cui aveva ricoperto la carica di segretario irpino, e del Psi poi.

Nel 2015 era stato candidato anche alle regionali proprio sotto il simbolo del Psi. Natali atripaldesi, viveva a Contrada e aveva lo studio legale a piazza D’Armi ad Avellino. Protagonista indiscusso del comune di Atripalda dove ha ricoperto più volte la carica di assessore, vice sindaco, consigliere comunale e candidato a sindaco. Lascia tre figli.

Il cordoglio del primo cittadino Giuseppe Spagnuolo

“Apprendiamo con grande tristezza la notizia della morte dell’avvocato Arturo Iaione. Davvero ci coglie di sorpresa. Atripalda perde un po’ della sua storia perché Iaionne ha rappresentato la storia della città dagli anni ’80 in poi. È stato un rappresentate di spicco e di qualità della vita cittadina, sia amministrativa che politica. L’avvocato lo avevamo incontrato anche settimane fa, in piena attività sia lavorativa che politica.

Per Atripalda è una pessima giornata ed una brutta pagina per la nostra città. Voglio rappresentare le condoglianze alla famiglia dell’avvocato da parte mia personale, dell’Amministrazione e sono certo di rappresentare il cordoglio dell’intera città per questa scomparsa”.


 

Articoli correlati

Back to top button