Cronaca

Asl e Nas insieme per la tutela della salute

AVELLINO. Nella giornata di ieri 8 febbraio, presso la sede Asl di Avellino, di Via degli Imbimbo, si è tenuto un incontro tra la Direzione Generale e il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute – Nas di Salerno con l’obiettivo di realizzare una più stretta sinergia tra le due istituzioni al fine di garantire la tutela della salute dei cittadini.

Controllo degli alimenti e salute pubblica

In particolare, sul fronte del controllo degli alimenti, del rispetto delle norme igienico sanitarie e più in generale della vigilanza sulla salute pubblica, i tecnici del Dipartimento di Prevenzione con il personale sanitario dell’Azienda sanitaria locale e i Carabinieri in servizio presso il Nucleo Antisofisticazione e Sanità opereranno in collaborazione, pur nel rispetto dei ruoli, per garantire una risposta più efficace e tempestiva alle criticità che possano manifestarsi sul territorio irpino.

Controlli integrati

Il Maggiore Vincenzo Ferrara, Comandante del Nas Salerno, e Maria Morgante, Direttore Generale Asl Avellino, hanno convenuto sulla necessità di una costante integrazione tra l’Arma ed i sanitari della prevenzione primaria nelle attività di controllo riferite soprattutto alla sicurezza alimentare.

“Gli standard di sicurezza sul nostro territorio sono buoni- sostiene Morgante- ma per garantire sempre più la sanità pubblica e la qualità igienico sanitaria della filiera alimentare occorre che i controlli siano sempre più frequenti e soprattutto integrati. In questa direzione intendiamo muoverci, rinsaldando i già solidi rapporti con i Carabinieri Nas ed armonizzando i reciproci interventi affinché la salute del cittadino sia garantita in ogni momento”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button