Cronaca

Ariano, corsi universitari a Palazzo Bevere

ARIANO IRPINO. L’amministrazione comunale di Ariano e l’Università del Sannio hanno sottoscritto l’intesa per l’utilizzo, per attività didattiche, di una parte del palazzo Bevere-Gambacorta, edificio settecentesco restaurato.  I corsi di alta formazione, master e sperimentazioni didattiche che l’Ateneo beneventano da anni svolge con successo nella città del Tricolle, saranno dunque trasferiti  da Palazzo Forte – dove è ubicato anche il Museo della Ceramica – allo storico edificio sito in via Mancini.

Si è reso necessario predisporre una perizia per realizzare un ampliamento delle reti e impianti esistenti, con particolare interesse agli accessi secondari dall’esterno e all’eliminazione delle barriere architettoniche per prendere fruibile l’edificio.  Come riportato dal quotidiano Il Mattino, la somma per tali interventi è stata recuperata da una variazione di bilancio del 2017 approvata dalla giunta comunale il 30 ottobre scorso. Nelle prossime settimane dunque, sarà attivato il cantiere. È prevista per la prossima primavera l’inaugurazione ufficiale del restaurato palazzo Bevere- Gambacorta, si pensa che in quell’occasione possa avvenire il trasferimento delle attività dell’Università del Sannio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button