PoliticaSpeciale Elezioni

Amministrative 2018, Ciampi: «Porteremo i rioni in Comune e il Comune nei rioni»

AVELLINO. Un vero e proprio tour nei quartieri, spesso anche con mezzi elettrici non inquinanti. Vincenzo Ciampi, candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle di Avellino, attorniato quasi sempre dalla maggior parte della sua squadra, sta girando in lungo e in largo i rioni del capoluogo irpino. Da Rione Mazzini a San Tommaso, da Contrada Bagnoli a Rione Parco, Ciampi sta incontrando decine e decine di persone.

Amministrative 2018, Ciampi: «Porteremo i rioni in Comune e il Comune nei rioni»

«Stiamo toccando con mano le difficoltà vere di questa città – spiega il candidato M5S – Negli occhi delle persone c’è disperazione, in tanti sono ormai stanchi di questo stato di cose. E sono stanchi delle continue promesse e delle prese in giro che anche in questa campagna elettorale sono avvenute e stanno avvenendo. Stanno subendo sulla loro pelle continui ricatti. Sta succedendo di tutto, in particolare proprio nei quartieri. Quello che stiamo spiegando – prosegue il candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle – è che il 24 giugno può essere l’occasione giusta per liberarsi da un sistema di potere così ingombrante. Noi siamo persone perbene e ci tengo a ribadire un concetto: con noi tutti i cittadini si dovranno sentire sindaci di Avellino. Porteremo i quartieri in Comune ed il Comune nei quartieri. Legalità, trasparenza, condivisione e democrazia diretta guideranno l’azione della città a Cinque Stelle».

Domani, mercoledì 20 giugno, a partire dalle 19.30, “passeggiata a Picarelli” di Vincenzo Ciampi e della sua squadra. Appuntamento in piazza.

«Vogliamo spiegare bene a tutti quali sono le nostre proposte di governo. Avellino non è una città grandissima. Il concetto di periferia è ormai obsoleto, tutti i quartieri sono a ridosso del centro, quindi non ci può essere nessuna distinzione di sorta. Avellino sarà un’unica, grande città, unita, coesa, compatta. Tornerà ad essere il capoluogo d’Irpinia».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto