Cronaca

Alto Calore, la società resta a piedi: pignorati veicoli aziendali

AVELLINO. Dopo aver sbloccato i pagamenti degli stipendi arretrati, una nuova emergenza preoccupa l’Alto Calore Servizi.

Alla società pubblica che si occupa della gestione del servizio idrico in Irpinia e in parte del Sannio, sono stati pignorati, infatti, 67 veicoli.

La vicenda

La richiesta di un creditore, l’azienda Clamir srl che effettua manutenzioni delle reti, ha portato al blocco di furgoni e auto, tra cui la vettura di rappresentanza del presidente Lello De Stefano. L’impresa vanta un credito di 370mila euro.

L’Alto Calore Servizi sta preparando l’opposizione con i propri legali.

FONTE il Mattino

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button