Aiello del Sabato e Serino, sorpresi in possesso di munizionamento illegalmente detenuto: denunciati

aiello-sabato-serino-detenzione-illegale-munizioni-5-settembre

Aiello del Sabato e Serino, sorpresi in possesso di munizionamento illegalmente detenuto. Altre due denunce da parte dei Carabinieri di Solofra

Aiello del Sabato e Serino, sorpresi in possesso di munizionamento illegalmente detenuto. Altre due denunce da parte dei Carabinieri della Compagnia di Solofra che nell’ambito di mirati controlli hanno rinvenuto delle munizioni illegalmente detenute.

Due uomini sorpresi in possesso di munizionamento illegalmente detenuto

Nello specifico, all’esito di perquisizioni finalizzate al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, sono stati denunciati due uomini, ritenuti responsabili del reato di “Detenzione abusiva di munizioni”. Dalle verifiche emergeva che i predetti (un 30enne di Aiello del Sabato ed un 40enne di Serino con a carico svariati precedenti di polizia) detenevano illegalmente del munizionamento per fucile e pistola.

Il provvedimento

Le cartucce, occultate sia all’interno di un ripostiglio che nella camera da letto, sono state sottoposte a sequestro. Alla luce delle evidenze emerse, per entrambi è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG