Cronaca

Agguato a Mercogliano, sei giovani indagati: una lite prima della sparatoria

Sono sei i giovani indagati per l'agguato ad un 23enne che avvenne nella notte tra il 23 e 24 maggio scorso a Torelli di Mercogliano

Sono sei i giovani indagati per l’agguato ad un 23enne che avvenne nella notte tra il 23 e 24 maggio scorso a Torelli di Mercogliano. Una vicenda ancora con diversi punti oscuri. L’episodio è tornato alla luce dopo il sequestro dei cellulari degli indagati per tentato omicidio.

Agguato a Mercogliano, indagati sei giovani

Oggi, 22 marzo, come riporta anche l’odierna edizione de Il Mattino, si terrà il deposito delle motivazioni d sequestro delle apparecchiature elettroniche. Dagli esami dei cellulari potrebbero spuntare delle chat o altri elementi utili alle indagini, specialmente per quanto riguarda il movente del tentato omicidio. Secondo quanto ricostruito fin ora, i due gruppi di giovani si sarebbero incontrati in un luogo diverso da dove si sono svolti i fatti. Da lì sarebbe nata una lite che è degenerata nell’esplosione dei colpi di arma da fuoco e nella fuga in macchina.

 

Articoli correlati

Back to top button