Cronaca

Aggressione a Montefredane, preso il colpevole

É stato arrestato l’uomo colpevole dell’aggressione a Montefredane di ieri sera. Si tratta di un 41enne del posto, che adesso è accusato di tentato omicidio, lesioni personali aggravate e porto di armi ed  oggetti atti ad offendere.

Arrestato il colpevole dell’aggressione a Montefredane di ieri sera

Ieri sera, un 25enne di Montefredane è stato aggredito in strada da un altro uomo, che aveva estratto un coltello e lo aveva colpito alla testa e ad una mano.

Trasportato al “Moscati”, le ferite sono state giudicate guaribili in una decina di giorni.

In poche ore i Carabinieri sono riusciti ad individuare il presunto responsabile: si tratta di un soggetto già noto alle Forze dell’Ordine, gravato da precedenti di polizia principalmente per reati contro la persona.

Una sfida lanciata sui social

Il 41enne, assolutamente per futili motivi, attraverso uno scambio di messaggi su whatsapp, aveva sfidato il giovane compaesano sulla pubblica via dove, dopo l’animata discussione, lo aveva colpito con il coltello.

E subito dopo, alla guida del suo veicolo avrebbe anche tentato di investire il ferito.

Rintracciato presso la sua abitazione, l’uomo è stato condotto in Caserma e, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, tratto in arresto ed associato alla Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.

Articoli correlati

Back to top button