Cronaca

Aggressione a Montefredane, oggi l’interrogatorio

É previsto per oggi l’interrogatorio di Stefano Sementa, il 40enne responsabile dell’aggressione a Montefredane di sabato sera, della quale è stato vittima un 25enne, attualmente ricoverato al Moscati con una prognosi di dieci giorni.

Aggressione a Montefredane, il colpevole verrà ascoltato oggi in carcere

Per Stefano Sementa la accuse sono pesanti: tentato omicidio, lesioni personali aggravate e porto di armi ed oggetti atti ad offendere.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, sabato sera, assolutamente per futili motivi, attraverso uno scambio di messaggi su whatsapp, aveva sfidato il giovane compaesano su una delle strade principali del paese.

Alla fine, dopo l’animata discussione, lo aveva colpito con il coltello alla testa e ad una mano.

E subito dopo, alla guida del suo veicolo avrebbe anche tentato di investire il giovane.

 

Articoli correlati

Back to top button